sergionava

Economista Comportamentale in Svizzera – Trecentocinquantunesima Puntata

In Storie di Talenti on 26 novembre 2016 at 09:00

Il mio non è stato un percorso standard, come non lo sono le carriere della maggior parte dei govani sul mercato del lavoro, che non scelgono più di seguire un percorso prestabilito, che li porti a diventare professionisti in un ambito ben definito“: la storia di Francesca Tamma, 26enne economista comportamentale al lavoro in Svizzera, è -in effetti- abbastanza al di fuori dell’ordinario.

Al quarto anno di liceo la svolta: Francesca lo trascorre in Canada. “Ispirata dai percorsi dei miei coetanei, che avevano deciso di intraprendere i propri studi universitari all’estero, ho iniziato a ricercare dove avrei potuto iscrivermi, all’università, fuori dall’Italia“, spiega Francesca.

La scelta cade infine sulla Scozia, dove trova un ambiente favorevole, anche dal punto di vista della tassazione universitaria. E dove si iscrive a Geografia. Soprattutto, Francesca ha modo di seguire moduli fuori curriculum. Questo le consente di virare gradualmente verso l’economia.

Grazie anche a delle internship curriculari, Francesca amplia ulteriormente i suoi orizzonti di esperienza all’estero.

Comprende infine che il suo desiderio è fare ricerca applicata in campo economico: il suo primo incarico arriva presso il Governo britannico, dove resta un anno. Poi, non contenta, si iscrive ad un Master della LSE e passa a lavorare presso il Behavioural Insight Team, dove la sua passione per l’economia comportamentale trova pieno sfogo.”Un’esperienza fantastica“, ricorda lei. Fino al recente approdo lavorativo in Svizzera.

Ospite della puntata è Riccardo Viale, professore ordinario di Metodologia delle Scienze Sociali all’università di Milano Bicocca. Con lui analizziamo gli ancora troppo forti limiti della nostra università, nei confronti delle discipline innovative.

Nella rubrica “Expats” spazio -come ogni ultimo sabato del mese- alle vostre lettere, che inviate a giovanitalenti@radio24.it Oggi abbiamo selezionato quella di Rita, madre che vede la propria figlia in procinto di lasciare l’Italia, dopo un percorso nel nostro mondo del lavoro francamente demoralizzante, per la pochezza di opportunità offerte…

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

Leggi il blog di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

+++PARTECIPA ALLO SPAZIO “INTERNACTIVE”+++

Inviate le vostre lettere/spunti/riflessioni, specificando il Paese di residenza, a: giovanitalenti@radio24.itI migliori contributi saranno pubblicati sul blog ufficiale della trasmissione e letti in onda alla fine di ogni mese.

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 3 dicembre, dalle 13.30 alle 14 (CET), su Radio 24

Vi aspettiamo!

  1. Vi ascolto in podcast e solo ora ho sentito l’intervista a Francesca, ma ho un’esperienza e un punto di vista completamente diversi sull’università in Scozia, e a Cambridge.
    Complimenti per il programma, è sempre interessante ascoltarvi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: