sergionava

***NUOVI DATI AIRE: Record di espatri e la metà sono under 40***

In Fuga dei giovani on 27 aprile 2016 at 09:00

ABBONATI AL BLOG “LA FUGA DEI TALENTI”! SOTTOSCRIVI L’OPZIONE CLICCANDO “FOLLOWING” IN FONDO A QUESTA PAGINA!

Da “Il Sole 24 Ore” del 25 aprile 2016:

Accumula record l’emigrazione italiana, tornata prepotentemente a crescere a partire dal 2012: dopo aver sfondato quota 100mila espatri ufficiali complessivi nel 2014, lo scorso anno la fascia dei 20-40enni ha -per la prima volta- varcato la soglia simbolica del 50% sul totale degli emigrati. Ciò significa che la fascia più giovane e produttiva della popolazione espatriata è ora formalmente maggioranza. A certificarlo sono i nuovi dati dell’Anagrafe della popolazione italiana residente all’estero (Aire) in esclusiva per il Sole 24 Ore: nel 2015 sono stati 107.529 gli italiani emigrati, in aumento di oltre 6mila unità in un anno. Il 56% sono uomini, il 44% donne. […]

CONTINUA A LEGGERE SUL SITO DE “IL SOLE 24 ORE”…

…OPPURE CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO

 

Public Affairs in Gran Bretagna

In Storie di Talenti on 25 aprile 2016 at 09:00

Ho sempre in testa di tornare in Italia. Ma dall’Italia non sono mai arrivate offerte “spontanee” di lavoro, e quando sono stata scovata da cacciatori di teste sui social network… non erano mai cacciatori italiani“: è molto esplicita Giulia Pastorella, 29enne Government Relations Manager per una multinazionale, al lavoro in Gran Bretagna.

Giulia è stata inserita nella prestigiosa classifica Forbes dei “30 under 30” mondiali: con lei iniziamo un viaggio di esplorazione di chi sono gli italiani espatriati, all’interno di questa lista. Alle spalle una maturità scientifica, Giulia fin dalle scuole superiori entra in contatto con l’estero, più precisamente con un anno di studi in Inghilterra.

Questo la porta, al momento dell’iscrizione all’università, a scegliere il prestigioso ateneo di Oxford, dove si laurea in Filosofia e Lettere Moderne. Anche in questo caso, però, non rinuncia ad un anno all’estero – a Parigi.

Con un curriculum di studi così internazionale alle spalle, Giulia sceglie il settore dei “public affairs” per orientare le proprie scelte di lavoro, iniziando con un Master. Successivamente, con una carriera lavorativa già ben avviata, inizia pure un dottorato, appena concluso.

Sintomatico quanto dichiara: “nel mio lavoro trovavo sempre davvero complicato capire il sistema italiano, e ottenere di parlare con la persona responsabile“…

Ospite della puntata è Alessandro Pavesi, presidente di Assorel: con lui commentiamo la storia di Giulia, ed esploriamo le possibilità di carriera nel settore relazioni pubbliche italiane, per giovani di talento e -soprattutto- con curriculum internazionale.

Nella rubrica “Expats” restiamo in Gran Bretagna, per parlarvi del sito “Londra chiama Italia”, uno spazio internet che porta online il mondo della nuova emigrazione Oltremanica. Ne parliamo con l’ideatrice, Cristina Carducci.

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

Leggi il blog di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

+++PARTECIPA ALLO SPAZIO “INTERNACTIVE”+++

La discussione di aprile: “Al di là delle mete più classiche, come Gran Bretagna, Germania e Stati Uniti… quali sono, a vostro parere, i Paesi nel mondo dove consigliereste un espatrio, in termini di maggiori opportunità e di -se vogliamo- originalità della scelta? Quali sono, insomma, le “nuove frontiere” in un mondo globale, che si evolve velocemente?”.

Inviate le vostre lettere/spunti/riflessioni, specificando il Paese di residenza, a: giovanitalenti@radio24.it  I migliori contributi saranno pubblicati sul blog ufficiale della trasmissione e letti in onda alla fine di ogni mese.

Iniziativa Twitter – Hashtag del mese:#giovanitalentiue

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 30 aprile, dalle 13.30 alle 14 (CET), su Radio 24

Trecentoventicinquesima puntata di “Giovani Talenti” – Radio 24

In Fuga dei giovani on 23 aprile 2016 at 09:00

Trecentoventicinquesima puntata di “Giovani Talenti“, la trasmissione di Radio 24 che vi racconta -ogni settimana- la nuova emigrazione professionale italiana.

Andiamo oggi ad esplorare il mondo dei migliori talenti italiani all’estero… direttamente dalla classifica dei “30 under 30” di Forbes… e tornano anche i dati sull’emigrazione italiana all’estero, aggiornati al 2015, in esclusiva per “Giovani Talenti”!

***Prosegue “Giovani Talenti in Europa 2016”: per i nostri ascoltatori quattro viaggi-studio al Parlamento Europeo di Strasburgo. Tutte le info su come partecipare ascoltando oggi “Giovani Talenti”. STAY TUNED!

Appuntamento -per saperne di più- alle 13.30 (CET) su Radio 24!

+++PARTECIPA ALLO SPAZIO “INTERNACTIVE”+++

La discussione di aprile: “Al di là delle mete più classiche, come Gran Bretagna, Germania e Stati Uniti… quali sono, a vostro parere, i Paesi nel mondo dove consigliereste un espatrio, in termini di maggiori opportunità e di -se vogliamo- originalità della scelta? Quali sono, insomma, le “nuove frontiere” in un mondo globale, che si evolve velocemente?”.

Inviate le vostre lettere/spunti/riflessioni, specificando il Paese di residenza, a: giovanitalenti@radio24.it  I migliori contributi saranno pubblicati sul blog ufficiale della trasmissione e letti in onda alla fine di ogni mese.

Iniziativa Twitter – Hashtag del mese: #giovanitalentiue

Il link al blog del programma: CLICCA QUI

Le frequenze di Radio 24: CLICCA QUI

Il Podcast di Radio 24 (per chi volesse ascoltare la puntata registrata o si trovasse all’estero): CLICCA QUI

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 1.210 follower