sergionava

Una “Detective” in Australia – Trecentocinquantatreesima Puntata

In Storie di Talenti on 10 dicembre 2016 at 09:00

“Ministra, io ci ho provato a stare in Italia a fare ricerca. Ma non c’era, e non c’è, posto per me, perché purtroppo ho scelto di occuparmi di una materia “out of the box”. Naturalistica e criminalistica. E se in Italia non fai parte di un “box”, non possono catalogarti e chiuderti dentro”. A scrivere queste parole Paola Magni, 36enne entomologa forense di stanza a Perth, Australia occidentale.

La storia di Paola prende le mosse con la laurea in Scienze Naturali, dove sboccia la sua passione per l’entomologia forense, disciplina tuttora semisconosciuta nella Penisola.

Anche per questo Paola è costretta a fare quasi tutto da sola, ritagliandosi un proprio percorso di studi e di lavoro, che la porta a girare l’Italia e il mondo, alla ricerca di informazioni utili e di corsi di studio e Master allineati alla sua disciplina: nel giro di pochi anni diviene un’autorità nel settore, scrivendo un manuale, dirigendo uno dei pochissimi laboratori nella Penisola, collaborando con procure e forze dell’ordine alla risoluzione di importanti casi di cronaca, e ispirando persino il personaggio di una nota serie televisiva.

Un lavoro a tutto campo, quello di Paola, per portare l’entomologia forense (disciplina che -attraverso lo studio degli insetti- può fornire informazioni vitali sulle cause e tempistiche di un decesso) nella “Serie A” delle materie di studio e ricerca.

Tanto lavoro, tanto studio e tanto sforzo alla fine non pagano: ad un certo punto Paola, stanca di essere “mosca bianca”, decide di cedere alle “sirene” australiane, che la chiamano dall’altro capo del mondo. Si trasferisce così a Perth, dove continua il suo lavoro a cavallo tra università e corti giudiziarie. Collaborando alla risoluzione di casi di cronaca… agli Antipodi.

Ospite della puntata è Claudia Rosa, medico legale che ha avuto occasione di collaborare in passato con Paola nelle indagini: con lei affrontiamo il tema dell’importanza dell’entomologia forense nell’ambito giudiziario, e del perché questa disciplina non sia ancora abbastanza valorizzata in Italia.

Nela rubrica “Expats” spazio alle “vittime collaterali” dell’espatrio di decine di migliaia di giovani italiani. Le loro mamme. Che, stanche di stare in eterna apprensione, si sono coalizzate intorno ad un sito, “Mamme di Cervelli in Fuga”. Ne parliamo con l’ideatrice, Brunella Rallo.

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

Leggi il blog di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

+++PARTECIPA ALLO SPAZIO “INTERNACTIVE”+++

Inviate le vostre lettere/spunti/riflessioni, specificando il Paese di residenza, a: giovanitalenti@radio24.itI migliori contributi saranno pubblicati sul blog ufficiale della trasmissione e letti in onda alla fine di ogni mese.

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 17 dicembre, dalle 13.30 alle 14 (CET), su Radio 24

Vi aspettiamo!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: