sergionava

Finanza in Lussemburgo

In Storie di Talenti on 22 febbraio 2016 at 09:00

Immaginati un ragazzo di 25 anni, con una valigia immensa e senza ruote, di quelle che non se ne fanno più, prendere tre treni: Torino-Milano, Milano-Basilea e Basilea-Lussemburgo, con 800 euro in tasca…“: inizia così la storia di Giovanni Cataldi, 34enne Chief Compliance Officer per una società di investimenti in Lussemburgo.

Tutto era però partito -per Giovanni- con una Laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche, con Erasmus finale a Losanna: dopo un ulteriore Master di preparazione al concorso diplomatico ministeriale, coglie al volo l’occasione di un tirocinio in Lussemburgo, nel settore bancario. Dopotutto, proprio quell’anno, il Ministero non aveva più bandito alcun concorso…

Era la mia occasione? Ma soprattutto, qual era l’alternativa?“, si chiedeva amleticamente Giovanni l’estate della partenza per il Granducato. Tre mesi dopo il suo arrivo, i suoi sforzi vengono ripagati, con l’offerta di un contratto vero e proprio.

Caso vuole che -quasi contemporaneamente- un’altra banca, questa volta a Torino, gli offra un contratto… ma a condizioni neppure lontanamente paragonabili al Lussemburgo. “Non ebbi più esitazioni. Tornai in Lussemburgo, firmai il contratto, e capii che questa era -o doveva essere- la mia strada“. Quando la Farnesina bandirà poi successivamente il concorso, Giovanni decide di non presentarsi nemmeno.

E prosegue così la sua carriera nella finanza lussemburghese, cambiando società e specializzandosi ulteriormente.

Ospite della puntata è Daniele Gioffrè, collega di Giovanni rientrato nel frattempo in Italia proprio dal Lussemburgo. Ci racconta perché ha scelto di farlo, e come è andato il suo personale “controesodo”.

Nella rubrica “Expats” spazio al progetto fotografico “Genus”, curato dal fotografo Francesco Arese Visconti: Francesco ritrae i volti dei nuovi emigrati italiani in Svizzera, confrontandoli con quelli della vecchia emigrazione, tra gli anni ’60 e ’80. Il lavoro si concluderà a fine anno con una mostra e un libro.

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

Leggi il blog di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

+++PARTECIPA ALLO SPAZIO “INTERNACTIVE”+++

La discussione di febbraio: “Metà dei neolaureati italiani sogna l’estero, secondo una recente indagine. 45mila connazionali “under 40” emigrati in un anno: uno su due, rispetto al totale. Mentre Londra registra duemila arrivi al mese, e a Barcellona siamo la comunità straniera più numerosa. E’ ancora -e sempre di più- fuga dall’Italia?”

Inviate le vostre lettere/spunti/riflessioni, specificando il Paese di residenza, a: giovanitalenti@radio24.it  I migliori contributi saranno pubblicati sul blog ufficiale della trasmissione e letti in onda alla fine di ogni mese.

Iniziativa Twitter – Hashtag del mese:#fugadallostivale

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 27 febbraio, dalle 13.30 alle 14 (CET), su Radio 24

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: