sergionava

L’Ocse conferma…

In Fuga dei giovani on 11 novembre 2015 at 09:00

ABBONATI AL BLOG “LA FUGA DEI TALENTI”! SOTTOSCRIVI L’OPZIONE CLICCANDO “FOLLOWING” IN FONDO A QUESTA PAGINA!

…che gli italiani emigrati all’estero sono sempre di più persone con alto livello di scolarizzazione. Tra il 2001 e il 2011 la percentuale di emigrati italiani poco qualificati nei Paesi Ocse è scesa dal 60,2% al 50,1%, mentre quella degli emigrati altamente qualificati è salita dal 12,1% al 19,4%.

Destinazioni preferite: Usa, Germania e Francia – in generale. Mentre gli espatriati altamente qualificati preferiscono Usa, Gran Bretagna (+166,5% in dieci anni di laureati italiani!) e Canada.

Il livello di occupazione è del 66,9%, tre punti in più in un decennio. Ma attenzione: il rischio di lavori inferiori al proprio livello di qualifiche è reale, avverte l’Ocse. Il 27% dei laureati italiani all’estero deve accettare questo scotto.

Resta il paradosso: pochi laureati, rispetto alla media Ocse. E quei pochi prendono dempre di più la valigia. Quando riusciremo ad arrestare questa emorragia di talenti?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: