sergionava

Le nostre “Emergency Exit”

In Fuga dei giovani on 25 giugno 2014 at 09:00

ABBONATI AL BLOG “LA FUGA DEI TALENTI”! SOTTOSCRIVI L’OPZIONE CLICCANDO “FOLLOWING” IN FONDO A QUESTA PAGINA!

Il nostro è un Paese di talenti straordinari: i giovani sono bravi, e se non lo sono, lo diventano per forza: siamo tutti nani sulle spalle di un gigante. Il gigante è la nostra capacità di inventare, di affrontare i problemi in maniera laterale, di cogliere i chiaroscuri. Dico inoltre ai giovani di non rassegnarsi alla mediocrità, di viaggiare per imparare le lingue e per capire gli altri, e di comprendere che la diversità è un valore, non certo un problema“: parole di Renzo Piano, ispiratore di una delle tracce alle recenti prove di maturità.

Parole straordinarie, sul cui sfondo scorre la difficile contabilità dei dati della nuova emigrazione professionale. Parole da cui occorre ripartire, tenendo conto che:

-secondo l’ultimo bilancio demografico nazionale dell’Istat, nel 2013 82mila connazionali si sono trasferiti all’estero, con un aumento di 14mila unità rispetto al 2012. Il saldo tra emigrati e “controesodati” resta ampiamente negativo: -54mila unità;

-riassume l’Istat: “aumenta l’emigrazione italiana, diminiuisce l’immigrazione straniera”;

-secondo il social network professionale LinkedIn, l’Italia presenta un forte disavanzo in termini di attrazione dei talenti: in un anno il nostro sistema-Paese ha attratto 27.676 professionisti, ma se ne sono andati in 35.329. Gran Bretagna, Stati Uniti, Svizzera, Germania e Francia i principali Paesi di destinazione. Numeri che fanno suonare il campanello d’allarme, se consideriamo che LinkedIn raggruppa -mediamente- personale qualificato o altamente qualificato;

-in questo contesto, resta di estrema attualità l’uscita della prima puntata della serie web di “Emergency Exit”, l’interessante documentario di Brunella Filì. Da vedere:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: