sergionava

Istinto di Conservazione

In Declino Italia on 21 maggio 2014 at 09:00

ABBONATI AL BLOG “LA FUGA DEI TALENTI”! SOTTOSCRIVI L’OPZIONE CLICCANDO “FOLLOWING” IN FONDO A QUESTA PAGINA!

Poche, rapide riflessioni, prendendo spunto da fatti di cronaca apparentemente distanti tra loro:

a Milano un circolo di affaristi con entrature politiche, molti dei quali coinvolti addirittura nella Tangentopoli del 1992 (sul Corriere della Sera vengono definiti “dinosauri politici”) prova a mettere le mani su appalti milionari legati all’Expo;

nonostante riforme e controriforme universitarie, anche nelle ultime settimane i giornali si sono riempiti di racconti relativi a inchieste su figli di professori universitari o ex-rettori impegnati nella corsa al posto. Lasciano di stucco le dichiarazioni dell’ex-Garante della Privacy Francesco Pizzetti: Pizzetti è indagato nella maxi-inchiesta delle procure di Milano e Bari sui concorsi universitari per docenti ordinari e associati, con l’accusa di aver fatto pressioni ripetute e insistenti a favore del figlio: “giusto che a scegliere sia la corporazione“, afferma -in sostanza- Pizzetti nell’intervista a La Repubblica.

La vecchia Italia non muore insomma mai. E’ lì che vivacchia, nonostante tutto, nonostante la crisi, nonostante i Governi che si succedono. Passano le ere politiche e geologiche. Ma lei è sempre lì. Pronta a rivendicare la sua “anzianità professionale”, il “si è fatto sempre così, perché ora dobbiamo cambiare?”

E’ insidiosa, è pericolosa, questa “Vecchia Italia”. Si annida nelle posizioni più insospettabili, altre volte opera sotto traccia. Ma sopravvive.

La notizia positiva è che stavolta perderà la propria lotta per la sopravvivenza: il mondo sta cambiando troppo velocemente. Come ben raccontava lunedì un articolo su La Repubblica i fondi d’investimento stranieri stanno soppiantando gli ex-salotti buoni (in via d’estinzione per mancanza di soldi), mentre Pil e occupazione ormai perdono colpi a ritmi insostenibili (i dati sul Pil di giovedì evidenziano un Paese incapace di crescere, se non si mette ad innovare seriamente, mentre l’occupazione è tornata addirittura ai livelli del 2002, scendendo sotto il 60% sul totale della popolazione…).

Dovremo cambiare non per volontà. Ma per obbligo. Anche i dinosauri sembravano immortali. Ma si sono estinti. E’ più di una speranza. E’ una certezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: