sergionava

HELPDESK Fuga dei Talenti – Le vostre Richieste / 1

In Fuga dei giovani on 15 gennaio 2014 at 09:00

ABBONATI AL BLOG “LA FUGA DEI TALENTI”! SOTTOSCRIVI L’OPZIONE CLICCANDO “FOLLOWING” IN FONDO A QUESTA PAGINA!

Ringrazio subito i lettori del blog “La Fuga dei Talenti”, che hanno aderito numerosi al nuovo servizio “Helpdesk“, lanciato a inizio anno.

Di seguito le prime due lettere, di Alessandro e Raffaella. Continuate a scrivetrci!

E a chi si trova all’estero: aiutiamo questi giovani a trovare le opportunità che cercano, facciamo network! Contattateli!

ALESSANDRO (esperienze da Key Account Manager, Export Manager, Sales & Marketing Manager – cerca un lavoro all’estero)

Buon giorno,

approfitto della rubrica Helpdesk per chiedere aiuto per espatriare dall’Italia. Mi chiamo Alessandro, abito in provincia di Padova, ho 33 anni, sono sposato ed ho un bimbo di 2 anni e mezzo. Attualmente sono disoccupato da circa 6 mesi e, cosa che mi ha sorpreso non poco, sto affrontando molte difficoltà a trovare un nuovo impiego… non sono laureato ma, ho una buona esperienza lavorativa, però sembra non servire.
Ho in mente l’espatrio da qualche anno, e da qualche mese anche mia moglie si è convinta che è la cosa giusta… le mete a cui punto sono i paesi di lingua inglese (non conosco altre lingue, tranne le basi del fancese che ho studiato a scuola).
Voglio andarmene perchè, da quando sono diventato padre, ho esclusivamente in mente il futuro di mio figlio… come dice la pubblicità della CNA “i loro sogni sono la nostra responsabilità”, pertanto mi sono chiesto “che futuro potrà avere qui?”, e mi viene l’ulcera solo a pensarci… vedete, il problema non sono i “problemi” del paese, chi non ce li ha? il problema è la visione del futuro… in Italia non c’è… la politica non programma i prossimi 10-15-20 anni pertanto non può cambiare assolutamente nulla… d’altra parte i politici li votano i cittadini (e non ditemi che è colpa della legge elettorale perchè divento velenoso!!!) quindi l’Italia è questa e lo sarà ancora per molto tempo, un paese gestito in maniera “allegra”, e quando ci sono le vacche grasse, ce n’è per tutti, quando invece ci sono le vacche magre, nessuno sa trovare una soluzione… quindi, oltre ad una situazione lavorativa serena, cerco proprio un modo di vivere diverso.

Il mio problema qual’è? non sono troppo qualificato (scolasticamente) per poter essere uno “skilled worker”, non sono troppo vecchio per avere l’esperienza tale da poter essere un “senior”…
C’è una cosa da dire però… pur di garantire un futuro a mio figlio sono disposto a fare qualsiasi tipo di lavoro.

Beh… non la faccio lunga… se qualcuno può darmi qualche aiuto sarò ben accetto.

Buona giornata

CONTACT: a.biadolla@gmail.com

RAFFAELLA (alla ricerca di un PhD. all’estero nel settore delle Scienze Cognitive)

Buongiorno, ho trovato il vostro blog utile e interessante, direi più che necessario di questi tempi. Sono una “giovane under 40”, che sta cercando un modo per espatriare e garantirsi un futuro che in Italia vede plumbeo. Ho lavorato per anni nell’ambito della riabiltazione come logopedista e ora mi sto laureando in Scienze della mente a Torino. Sto cercando un PhD in qualche Paese europeo nel campo delle scienze cognitive, neuroimaging, cognizione applicata, psicologia sperimentale anche. La mia laurea magistrale è indirizzata alla ricerca, e continuare la mia formazione è proprio il mio obiettivo. Vorrei sapere se qualcuno dispone di informazioni utili in merito.
Grazie infinite.
Raffaella
CONTACT: raffaellarivoira@gmail.com
—Nelle prossime settimane proseguiamo con la pubblicazione delle vostre lettere. Nel frattempo vi ricordiamo l’iniziativa:
HELPDESK
Un’iniziativa pratica e concreta, per aiutare chi pensa di lasciare il Paese. E per aiutare una sana circolazione di informazioni utili all’espatrio.

-CERCHI INFORMAZIONI SU COME LASCIARE L’ITALIA?

SCRIVI UNA E-MAIL A fugadeitalenti@gmail.com , con la tua richiesta e una e-mail di riferimento. La pubblicheremo sul blog, chiedendo ai lettori de “La Fuga dei Talenti” all’estero di rispondere e aiutarti.

-HAI INFORMAZIONI UTILI DA OFFRIRE PER L’ESPATRIO?

(offerte di lavoro, info sui visti, info su corsi di formazione, ecc.)

SCRIVI UNA E-MAIL A fugadeitalenti@gmail.com , pubblicheremo il prima possibile la segnalazione sul blog “La Fuga dei Talenti, per facilitarne la diffusione tra i lettori. Offri il tuo “give back” ai giovani!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: