sergionava

Erasmus Effect – Architetti Emigrati

In Storie di Talenti on 9 dicembre 2013 at 09:00

In America ho capito cosa significa essere indipendenti, cosa significa amare il proprio lavoro ed eccellere in quello che si fa, e cosa costa risollevarsi da terra. Ho imparato che ci si può sempre reinventare, che tutto è ancora possibile. Che quando si è giovani si ha l’energia di essere il centro della propria esistenza con consapevolezza, e che questa età va sfruttata al meglio. Ho anche imparato che l’America è grande, e che spesso si è isolati e si è spettatori di una nazione a cui non si appartiene mai al 100%… che non sarò mai americana, e che non sono più italiana. Che il costo dell’indipendenza è -spesso- la solitudine“.

L’illuminante riflessione di Elena Manferdini, architetto 39enne residente in California, ci introduce alla puntata speciale di “Giovani Talenti” dedicata alla mostra “Erasmus Effect” – Architetti Italiani all’Estero (Museo Maxxi di Roma), di cui “Giovani Talenti” è media partner.

In questa puntata raccontiamo la storia di tre degli architetti protagonisti, con i loro lavori, dell’esposizione: oltre a Elena Manferdini, anche Carmelo Zappulla (35 anni) e Fabrizio Barozzi (37 anni), entrambi residenti e al lavoro in Spagna.

Tutti e tre ci raccontano la loro storia di espatrio professionale, che ha sempre alle spalle un’esperienza all’estero (per studio o lavoro) a fare da apripista: meritocrazia e opportunità professionali sono -come vedremo- gli ingredienti decisivi, nel convincere questi giovani a restare oltreconfine.

Ospite della puntata è Pippo Ciorra, curatore di “Erasmus Effect”: con lui analizziamo le motivazioni di espatrio dei nostri giovani architetti, e il perché riescono ad affermarsi con maggiore facilità all’estero.

Nella rubrica “Expats” ascoltiamo la terza puntata dell’appuntamento con “Andata e Ritorno”: Aldo Mencaraglia ci spiega perché la conoscenza delle lingue è un’arma ormai fondamentale per sfondare nel mercato del lavoro estero, mentre Lorenzo Pompei ci racconta nel dettaglio “La Fonderia dei Talenti”, la piattaforma che ha appena lanciato (insieme ai promotori di Controesodo), per riportare in Italia i nostri migliori talenti espatriati.

+++ATTENZIONE: Nella puntata di “Giovani Talenti” la possibilità di assicurarsi uno dei dieci biglietti omaggio della mostra “Erasmus Effect”, a disposizione degli ascoltatori della trasmissione.

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

Leggi il blog di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

+++PARTECIPA ALLO SPAZIO “INTERNACTIVE”+++

La discussione di dicembre: Il Ministro Maria Chiara Carrozza a “Giovani Talenti” ha chiesto ai professori universitari “over 70″ di andare in pensione. Siete d’accordo? E nel caso, per combattere le baronie accademiche, perché non abbassare il limite a 65 anni?

Inviate le vostre lettere/spunti/riflessioni, specificando il Paese di residenza, a: giovanitalenti@radio24.itI migliori contributi saranno pubblicati sul blog ufficiale della trasmissione e letti in onda alla fine di ogni mese.

Iniziativa Twitter – Hashtag della settimana: #universitagiovane

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 14 dicembre, dalle 13.30 alle 14 (CET), su Radio 24. Vi aspetto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: