sergionava

Una Pianista a Boston

In Storie di Talenti on 24 giugno 2013 at 09:00

“Saro’ molto sincera. In Italia -purtroppo- la mia carriera da musicista era considerata un “hobby”. Tante volte mi sono trovata in situazioni del tipo… “Che lavoro fai?” E io: “la musicista”. Risposta: “si’, vabbe’, ma che lavoro fai per vivere?” Si presenta così a “Giovani Talenti” Moira Lo Bianco, 28enne pianista, compositrice e arrangiatrice italiana a Boston.

Moira approda negli Usa spinta da una grande passione musicale, che la porta a studiare al Conservatorio fin dai primi anni di vita. Dalla sua Calabria si trasferisce a Roma, per frequentare Storia, Scienze e Tecniche della Musica e dello Spettacolo. Nella capitale si apre per lei un nuovo mondo artistico, che la porta a contaminare la musica classica -protagonista indiscussa della sua formazione- con il jazz e altri generi musicali.

La svolta nella sua vita arriva nel 2011, quando vince una borsa di studio al prestigioso Berklee College of Music di Boston: Moira prende il primo volo per gli Stati Uniti e si trasferisce sulla East Coast, dove si diploma lo scorso anno. “Considero quello il periodo più entusiasmante della mia vita“, ricorda lei. Moira è in uscita con il suo primo album, “Lunaria”, di cui ascoltiamo alcuni brani.

Ospite della puntata è Marcello Pellitteri, professore al Berklee College of Music, una delle figure musicali di riferimento del settore a Boston, dove risiede da quasi 30 anni. Pellitteri è uno dei punti di contatto per i nuovi talenti italiani, che scelgono Boston o New York per approfondire i propri studi musicali. E cercare occasioni professionali. Con lui commentiamo questa nuova ondata di emigrazione artistica dall’Italia.

Ultima puntata della nostra indagine tra i libri sulla nuova emigrazione professionale: oggi è il turno di Alessandro Forte, autore del volume “La Londra degli italiani. Dai penny ice alla City: due secoli di emigrazione“. Con lui raccontiamo il “fenomeno Londra”, città e capitale d’Europa che continua ad esercitare un irresistibile fascino presso i nostri nuovi emigranti. Anche e soprattutto negli ultimi anni di crisi.

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

Leggi il blog di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

+++PARTECIPA ALLO SPAZIO “INTERNACTIVE”+++

La discussione di giugno: Si emigra sempre più in due… o anche in tre, o più? Quanto sta diventando un discorso di coppia -o di famiglia- lasciare l’Italia? Con quali perdite, per il sistema-Paese, se ad andarsene e’ un pezzo di futuro, giovane e qualificato? Raccontateci le vostre storie!”

Inviate le vostre lettere/spunti/riflessioni, specificando il Paese di residenza, a: giovanitalenti@radio24.itI migliori contributi saranno pubblicati sul blog ufficiale della trasmissione e letti in onda alla fine di ogni mese.

Iniziativa Twitter – Hashtag della settimana: #noaicooptati

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 29 giugno, dalle 13.30 alle 14 (CET), su Radio 24. Vi aspetto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: