sergionava

Selezione all’Olandese

In Storie di Talenti on 4 febbraio 2013 at 09:00

In Olanda, avere un potere pone chi lo detiene in una posizione di responsabilità verso le persone su cui questo stesso potere viene esercitato. In Italia, spesso, un potere ti rende solo superiore a chi non ne ha nella tua stessa misura, ma il discorso della responsabilità non viene preso in considerazione…

Illuminante passaggio del pensiero di Giulia Ferrero, 25enne Retail Talent Acquisition Specialist per la multinazionale Nike ad Amsterdam, Olanda. Un’altra storia straordinaria, quella di Giulia, ormai una professionista affermata all’estero. Che in Italia deve ancora laurearsi!

Giulia, cresciuta in un piccolo paese del cuneese, sceglie la Facoltà di Economia all’Università di Torino, quale percorso di studi. La svolta della vita arriva con l’iscrizione all’associazione studentesca  internazionale Aiesec, con la quale approda dopo un solo anno di studi in Cile, come volontaria. A Giulia si spalancano le porte del mondo: “mi si sono davvero aperti gli occhi su quante opportunità potevo cogliere e quanto il mondo fosse molto più interessante di quello che avevo visto fino a quel momento“, ricorda ancora con entusiasmo.

La passione è tale che Giulia si impegna a fondo in Aiesec, fino a diventarne presidente nazionale, viaggiando per il pianeta e conoscendo migliaia di coetanei in giro per il globo. La svolta professionale arriva per lei con un’opportunità di stage internazionale presso Nike Olanda: la multinazionale le offre -nell’estate 2011- l’opportunità di gestire e sviluppare il programma di internship, confidando sull’esperienza da lei accumulata in una posizione analoga all’interno di Aiesec.

Da subito mi sono sentita parte del team, sono stata molto responsabilizzata: i risultati che ho portato sono stati apprezzati e riconosciuti. Tanto impegno e lavoro, ma anche un’opportunità di crescita esponenziale“, precisa. I risultati le vengono talmente riconosciuti, che un anno dopo Giulia firma un contratto a tempo indeterminato, che la proietta nella sua nuova funzione.

Alla base della mia squadra ci sono orientamento ai risultati più che alle chiacchiere, voglia di imparare e migliorarsi di continuo, gerarchie che non esistono nei rapporti personali. L’opinione dei più giovani pesa quasi più di quella degli “anziani”…“, rilancia Giulia con orgoglio. Musica per le orecchie di chi invece -ogni giorno- deve combattere con un sistema-Italia, dove questi valori appaiono completamente capovolti: come negare che nella Penisola chiacchiere, gerarchie, relazioni e anzianità costituiscono -paradossalmente- il vero valore aggiunto? E perché mai, ci chiediamo?

Ospite della puntata è Salvatore Corradi, presidente di Bachelor – Selezione Neolaureati, azienda specializzata proprio nel recruiting di profili qualificati junior. Con lui commentiamo la storia di Giulia, e analizziamo gli ultimi dati che il centro studi di Bachelor ha prodotto, sull’inserimento dei giovani laureati nelle aziende italiane.

Nella rubrica Expats ci spostiamo a Madrid, per raccontarvi un blog che da qualche tempo è diventato un piccolo punto di riferimento per i giovani italiani che intendono trasferirsi nella capitale spagnola. Pur in tempi di crisi. Crisi che, come ci spiega l’ideatrice del blog Vivereamadrid Francesca Nuzzaco, non scoraggia proprio i nuovi arrivi…

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

Leggi il blog di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

+++PARTECIPA ALLO SPAZIO “INTERNACTIVE”+++

La discussione di febbraio: I partiti stanno prendendo seriamente in considerazione il problema della fuga dei talenti in questa campagna elettorale? O di come rendere l’Italia un Paese attrattivo per il capitale umano qualificato? Scriveteci una proposta concreta, da lanciare nel dibattito in vista delle elezioni!

Inviate le vostre lettere/spunti/riflessioni, specificando il Paese di residenza, a: giovanitalenti@radio24.itI migliori contributi saranno pubblicati sul blog ufficiale della trasmissione e letti in onda alla fine di ogni mese.

Iniziativa Twitter – Hashtag della settimana: #sialmerito

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 9 febbraio, dalle 13.30 alle 14 (CET), su Radio 24. Vi aspetto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: