sergionava

Giovani Bolognesi nel Mondo

In Storie di Talenti on 5 novembre 2012 at 09:00

I tempi sono maturi per prendere in mano i fili che abbiamo creato tra Bologna e il resto del mondo, e tesserli per il bene comune. Perché non si parli più di emigrazione e immigrazione, ma di mobilità, di reti e risorse disponibili“. E’ questo uno dei passaggi-chiave della presentazione del “Book delle risorse perse”, iniziativa dell’associazione Exbo, che raggruppa decine di giovani bolognesi emigrati.

Chiara Bernasconi, 32enne Digital Media Project Manager al prestigioso MoMa di New York; Stefano Zacchiroli, 33enne professore associato all’Università Paris Diderot; Guido Trotter, 31enne Senior Sytems Engineer a Google, sede di Monaco di Baviera: sono i tre protagonisti della puntata odierna. Hanno tutti un minimo comun denominatore: sono originari di Bologna, e appartengono a Exbo, gruppo che riunisce un centinaio di giovani bolognesi emigrati.

Con loro analizziamo i motivi che li hanno portati a lasciare l’Italia. E che potrebbero convincerli a tornare: “tornerei, se ci fosse lo spazio per esportare il mio know-how“, afferma Chiara; “non lo vivrei come un tornare, mi sento cittadino europeo, cambiare Paese fa parte della mobilità ordinaria“, dice Stefano; “tornerò solo quando in Italia mi offriranno qualcosa di concorrenziale rispetto alla mia posizione all’estero“, chiosa Guido.

Ospite della puntata è Maria Chiara Prodi, co-fondatrice di Exbo, con la quale allarghiamo il discorso alla nuova emigrazione professionale dei giovani professionisti bolognesi. Con lei approfondiamo anche i motivi che hanno portato alla nascita dell’associazione. Costituita dopo le prime cene-ritrovo di Natale tra giovani expats.

Nella rubrica “Expats” concludiamo la nostra inchiesta in dieci tappe sui motivi che portano i giovani a lasciare l’Italia. Oggi la parola-chiave del mese è “welfare”: decisamente insufficiente, per i giovani, in Italia. Ne parliamo con Stefano Sacchi, politologo.

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

Leggi il blog di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

+++PARTECIPA ALLO SPAZIO “INTERNACTIVE”+++

La discussione di novembre: E’ auspicabile un rinnovo della classe dirigente italiana, attraverso i giovani professionisti attualmente all’estero? Merito, innovazione e trasparenza: solo loro possono “importare” in Italia queste regole-base del cambiamento?

Inviate le vostre lettere/spunti/riflessioni, specificando il Paese di residenza, a: giovanitalenti@radio24.itI migliori contributi saranno pubblicati sul blog ufficiale della trasmissione e letti in onda alla fine di ogni mese.

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 10 novembre, dalle 13.30 alle 14 (CET), su Radio 24. Vi aspetto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: