sergionava

Imprenditore ed Mba tra East e West Coast

In Storie di Talenti on 2 aprile 2012 at 09:00

Quello che posso dire ai giovani italiani è che tentare non costa veramente nulla: il successo è come la ruota di Mike Bongiorno. Gira, gira e prima o poi arriva…

Una massima molto semplice, ma estremamente efficace -e in qualche modo autobiografica- quella usata da Christian Ferri, 29enne imprenditore e studente di Mba negli Usa, per raccontare la propria storia. O meglio, il proprio “sogno americano”. Christian giunge Oltreoceano subito dopo la laurea triennale in Economia, conseguita ad Udine. Vi arriva “nauseato dal nostro sistema universitario, troppo pragmatico, sterile, volto a farti ingoiare parole, parole, parole senza un senso, una pratica, un motivo“. Anche per questo, navigando controcorrente, Christian respinge gli “assalti” di famiglia, amici e conoscenti, che lo spingono a continuare a studiare qui. Lui no, si rinchiude in casa e invia curricula all’impazzata, per tentare la carta di una internship all’estero. E ce la fa: alla fine spunta per lui la possibilità di uno stage nel dipartimento Marketing della filiale di un’azienda italiana a San Francisco.

Christian molla tutto e parte, affrontando presto uno choc culturale, che lo porterà a comprendere quanto sia difficile “sfondare” all’estero, doversi mantenere e -allo scopo- inventarsi lavori e lavoretti in continuazione. Fino alla grande occasione: una posizione da manager per un’altra azienda italiana, con l’incarico di gestire la rete di negozi sulla West Coast Usa. Un’esperienza entusiasmante, che porta Christian, ancora giovanissimo, a gestire un team di undici dipendenti, e ad ottenere la tanto sospirata carta verde. Urgenti motivi famigliari lo riporteranno qualche tempo dopo in Italia. Dalla Penisola riparte però la sua sfida: un progetto di consulenza imprenditoriale per aziende tricolori che intendono espandersi negli Usa. E’ così che nasce la “Impression Now Consulting”, di cui Christian è co-fondatore.

Lo scorso anno, sull’onda dell’esigenza di un miglioramento professionale, Christian presenta domanda di ammissione per un Mba alla Cornell University, nei pressi di New York, dove viene accettato. Ai giovani italiani consiglia di “liberarsi dalle catene del sistema, evitando di vivere una vita di rassegnazione. Occorre mettersi alla prova e tentare“. Seguendo l’esempio dei tanti che, come lui, “hanno avuto la forza di lasciare il confort degli amici e della famiglia, per cercare un terreno fertile, dove seminare per il futuro“.

Ospite della puntata è Nunzio Di Giacomo, responsabile comunicazione dell’associazione Nova, organizzazione che riunisce oltre mille tra manager, imprenditori ed economisti (tutti studenti o ex-studenti di Mba), che lavorano per le più prestigiose istituzioni pubbliche e private, in Italia e all’estero. Con lui analizziamo i motivi che tengono un’ampia fetta dei nostri Mba lontano dall’Italia. E cerchiamo di comprendere come questa classe dirigente “potenziale”, dalla grande apertura e competenza internazionale, possa farsi classe dirigente “vera” nel nostro Paese, aiutandolo ad uscire una volta per tutte dal proprio provincialismo.

Nella rubrica “Spazio Emigranti”  apriamo la consueta finestra mensile sull’associazione Italiansonline, la più grande comunità -virtuale e non- di expats italiani. Ci spostiamo a Madrid: a guidarci nel giovane “villaggio Italia” della capitale spagnola è Maurizio Trezza, amministratore di IOL Madrid.

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

Leggi il blog di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

Utilizza la piattaforma online “Matching”: CLICCA QUI

+++PARTECIPA ALLA NUOVA INIZIATIVA DI “GIOVANI TALENTI”+++

Intanto siete tutti invitati a compilare il “Manifesto 2012 dei Giovani Talenti”:

Inviaci la tua proposta, per rendere l’Italia un Paese di “Circolazione dei Talenti”:
1) sei un giovane professionista “under 40″ all’estero? Indicaci UN motivo che ti porterebbe a tornare
2) sei un giovane professionista “under 40″ in Italia? Indicaci UN motivo che ti aiuterebbe a restare

Inviate le vostre proposte, specificando il Paese di residenza, a: giovanitalenti@radio24.it

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 7 aprile, dalle 13.30 alle 13.55 (CET), su Radio 24. Vi aspetto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: