sergionava

Archive for 7 giugno 2010|Daily archive page

Dal Nordest a Shanghai

In Storie di Talenti on 7 giugno 2010 at 09:00

Ne ha fatta di strada Silvia Sartori, in soli 31 anni di vita: dal trevigiano, nel cuore del ricco Nordest italiano, fino a Shanghai, dove è ora responsabile di un fondo della Commissione Europea da tre milioni di euro, che punta a promuovere gli edifici eco-sostenibili nell’Estremo Oriente. Silvia tratta vis-a-vis con alti funzionari cinesi ed europei: nella sua regione di origine, il massimo delle offerte che le venivano avanzate riguardava l’ambito commerciale estero, con stipendi inferiori rispetto a quelli disponibili al di là delle Alpi, e un livello di responsabilità decisamente più basso rispetto a quello che ricopre attualmente. Nessun interesse a valorizzarne il background internazionale: “L’impressione nettissima che ho ricavato dalla ricerca di lavoro in Italia è che profili come il mio facciano paura e le organizzazioni accantonino in un angolo cv come i miei, quasi potessimo “contaminare” l’ambiente“, dice Silvia a “Giovani Talenti”.

Lei fa così i bagagli e parte sulle tracce di Marco Polo: nel 2005 è al lavoro per una piccola azienda tedesca a Pechino, poi passa alla Camera di Commercio Europea a Shanghai, prima di accettare una borsa di studio in giornalismo a Tokyo, e trasferirsi sei mesi in Giappone. Naufragata ogni speranza di avviare collaborazioni stabili con le testate giornalistiche italiane (con le quali non riusciva neppure a stabilire contatti), torna in Cina, prima di concedere -è il 2008- una seconda chance al Belpaese. Ma al suo ritorno scopre che nulla è cambiato… anzi: le offerte di lavoro che riceve sono le medesime che le erano state proposte tre anni prima. Mentre la Cina corre sulla strada dello sviluppo, l’Italia appare ferma, anche nelle prospettive professionali offerte ai giovani “giramondo”: “delusa, abbattuta, frustrata, presa in giro, tradita e bistrattata” dall’Italia, Silvia riparte per la Cina, dove attualmente lavora per l’Unione Europea, con un incarico di alto profilo.

Ospite della puntata è Rosario Di Maggio, giovane manager siciliano, al lavoro nell’ufficio di Canton della societa’ di consulenza “Dezan Shira & Associates”, un’azienda che assiste gli investimenti stranieri in Cina.

Nella rubrica “Spazio Emigranti” parliamo del libro “Vivo Altrove“, scritto da Claudia Cucchiarato, giornalista italiana di stanza a Barcellona.

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

La nuova discussione lanciata in trasmissione: Il mondo del lavoro italiano è, secondo voi, pronto e reattivo nell’accogliere giovani dal background formativo e lavorativo internazionale? Giovani che hanno accumulato anni di esperienza all’estero, e che sono ora portatori di una forte carica innovativa? Oppure… li considera come corpi estranei – o peggio ancora, delle minacce, obbligandoli a restare dove sono, in un perenne “esilio”?

Scrivi la tua a: giovanitalenti@radio24.it

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 12 giugno, dalle 15 alle 15.30 (CET), su Radio 24. Vi aspetto!