sergionava

Archive for 17 maggio 2010|Daily archive page

Giovani Talenti – Professionisti negli USA

In Storie di Talenti on 17 maggio 2010 at 09:00
Puntata d’eccezione, l’ultima di “Giovani Talenti”, con una tavola rotonda radiofonica cui hanno preso parte ben sei giovani professionisti italiani espatriati negli Stati Uniti: Arianna Maffei, 37enne neuroscienziata; Salvatore Mascia, 32enne post-doc al prestigioso Massachusetts Institute of Technology di Boston; Daniela Tanzj, 27enne architetto; Filippo Beretta, 31enne imprenditore; Cristina Cammarano, 36enne professoressa universitaria; Tommaso Boralevi, 32enne imprenditore.
Vivono tutti tra New York e Boston, dove sono emigrati per potersi affermare professionalmente. Con loro abbiamo discusso -tra le altre cose- delle rispettive storie professionali, dei motivi che li hanno portati a espatriare, e del diverso concetto di “meritocrazia” negli Stati Uniti e in Italia.

La registrazione della puntata è stata effettuata a New York, a margine del convegno “Il brain drain italiano minaccia il futuro della nazione?”, organizzato dal “Center for Italian Studies” della Stonybrook University (diretto dal professor Mario Mignone).

Nella rubrica “Spazio Emigranti” ospitiamo Stefano Caliciuri, uno dei realizzatori del social network Giovanitaliani.it, istituito con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri.

Ascolta la puntata collegandoti alla pagina di “Giovani Talenti” sul sito di Radio 24: CLICCA QUI

La nuova discussione lanciata in trasmissione: “Quanto è ancora suggestivo il “sogno americano” dell’emigrazione oltreoceano? Vi trasferireste negli Stati Uniti? Se sì, perché? E per chi di voi vi è già emigrato, è un’esperienza che raccomandereste a dei giovani professionisti di talento, che pensano di espatriare?”

Scrivi la tua a: giovanitalenti@radio24.it

SEI UN GIOVANE “UNDER 40″ ESPATRIATO ALL’ESTERO? VUOI RACCONTARCI LA TUA STORIA? Per contattare la trasmissione: giovanitalenti@radio24.it

Alla prossima puntata: sabato 22 maggio, dalle 15 alle 15.30 (CET), su Radio 24. Vi aspetto!